New York Entertaiment

Ian Somerhalder in “The
Vampire Diaries”, diventa un
vampiro e ritorna a Lost.

Ian Somerhalder incontrò Kevin Williamson circa dieci anni fa
quando il giovane modello-attore apparve in Dowson’s Creek spinoff
“Young Americans”. Ora, inizia con la sceneggiatura dell’ultima serie,
“The Vampire Diaries”, nel ruolo di Damon Salvatore, un 170enne
vampiro che vuole fomentare disordini con suo fratello, invece più
profondo, Stefan. Il terzo episodio sarà in onda stasera sulla CW, e
Vulture con Ian Somerhalder parlerà del suo nuovo carattere e del
ritorno nei panni di Boone per l’ultima stagione di Lost.

Come viene il ruolo in “The Vampire Diaries”?
Lo sono venuto a sapere alla riunione delle ore nove o dieci – ero a Las Vegas- e dovevo essere lì per le undici di mattina e non avevo letto neanche il copione. Quindi, ho letteralmente iniziato a picchettare di lato e guidare dall’altra parte del deserto alle cinque della mattina mentre, tu sai, la mia fidanzata si stava svegliando. E questo è come ho lavorato al mio copione, guidando e semplicemente memorizzando. E’ divertente perché ho fatto esattamente così anche per “Le regole dell’attrazione” molti anni fa. Ricordo cosa sentivo dentro di me all’andata, Wow, di nuovo sto facendo questo.

Cosa c’è nell’interpretare il fratello maligno che ti è stato
assegnato?

Sì, Damon ha molta ironia. Ovviamente possiamo ritenerlo maligno a
causa di molte azioni, ma andando oltre e non giudicandolo per quelle…(ride). Non ho mai interpretato nessuno così divertente. C’è qualcosa nel presentarsi a lavoro che non ti costringe ad essere serio per forza – una quantità di leggerezza viene anche per quello, sicuramente. E ti rinfresca.Tra True Blood e Twilight, ora i vampiri sono carini e trendy.

Ti sei preoccupato delle fatiche o dell’ansia di essere un vampiro,quando adesso sei uno di loro?

Sì. Sì. Sì. Ma -c’è un solo “ma”- penso che Twilight sia una caratteristica,
un gran franchising. True Blood è HBO. “The Vampire Diaries” è il successo di prima serata della rete. Sono tutti così differenti sia come
distanza sia come trama di partenza. Quando tu sei giovane non puoi
sederti in una stanza con tua mamma e guardare True Blood – sarebbe
imbarazzante per entrambi. E di Twilight ne fanno uno ogni anno. Il
nostro telefilm è ogni settimana ed è divertente, intelligente, sexy, arguto ed è adesso – tutte queste caratteristiche calzano a pennello in questo pazzo genere di vampiro in cui tutti noi ci ritroviamo.

I lettori dei libri vogliono sapere quale sarà la causa della
divisione tra Damon e Stefan, ma quanto sarà distante rispetto a
quando la potremmo vedere in TV?

Molto, molto preso. Questo è il fatto – non aspettano altro di introdurre
tutto quello che stato pubblicato. Arriveranno presto e io credo, ne saremo Molto felici, semplicemente perché si arriva al nocciolo della questione molto velocemente.

Vedremo il lato simpatico di Damon? Sembra che adesso lui sia
la causa di molti problemi per tutti.

Potrebbe essere così per un po’. (ride). Potrebbe essere così per un po’. Ci sono vari gradi della completa mancanza di preoccupazione per felicità di Stefan da parte di Damon. Ma credo che soprattutto, sì – dico seriamente, non potrà essere così per sempre. Un carattere non può essere puramente maligno. Un carattere deve avere ragioni e un sfondo per qualunque cosa si fa e avere una sorta di connessione emozionale e capire il perché si fa. Deve avere un ordine, deve avere un obbiettivo.Quando tu fai tutte queste cose e li metti insieme con un pizzico di leggerezza, con pizzico di intensità, con un pizzico di animosità, con un pizzico di – non necessariamente paura, penso che Damon non abbia paura affatto – credo che le sfide di Damon camminino per una buona strada. Damon è molto intelligente, molto spaventoso, molto potente e penso che interpretarlo come divertente sia difficile perché le persone lo vogliono vedere come qualcuno maligno.

Qual è stata la tua impressione nel vederti per la prima volta con
il trucco da vampiro?

E’ stato molto divertente perché, ripensandoci, gli occhi e i denti erano i miei. Sono diventato una persona completamente differente e
all’improvviso sembravo avere il permesso di fare tutto quello che si
voleva, di manipolare le persone ed essere qualcosa di pericoloso. E
sembrava davvero un tipo di potenza a volte, specialmente con
l’illuminazione e tutto il resto. Voglio dire, quando ho annunciato nel set che avevo tutto quel trucco addosso, alcuni del cast erano sicuramente colpiti per il mio look. Era un semplice look, ma era molto specifico e molto reale, molto reale.

Tu sei cresciuto mangiando cibo biologico. E’ bizzarro adessoentrare nella testa di un vampiro?
Non pienamente. Rimane ancora molto puro. Damon dipende dal sangue emi sembra che una delle cose più pure che potresti probabilmente fare èdipendere da quel sangue.
Alcune delle tue co-stars sono state recentemente arrestate per
delle foto scattate. Qual è stata la reazione del cast?

Penso sia stato ingenuo. Per me, è stato abbastanza divertente. Per loronon proprio, perché è successo a loro e capisco la loro posizione – ma, peressere onesto con te, loro non hanno fatto niente di sbagliato. E penso chese le persone ti giudicano per questo: perché ti fai trovare da un poliziotto mentre sei in un ponte in Georgia, che fai…poi sai qualcosa?
Probabilmente non sono le persone che vuoi nella tua vita. Se fosse
successo a me, i miei amici e parenti si sarebbero fatti una risata,
chiudendo un occhio e dicendo, “Probabilmente non è stata una buona
idea, ma non hai fatto niente di male.” Tu sai, niente di brutto, niente dicattivo. Non so – penso sia divertente.

Hai recentemente fatto una gita alle Hawaii per girare Lost.
Come è stato ritornarci?

E’ stato davvero molto bello ritornarci. E’ stato molto veloce ed è statomolto divertente rivedere tutti quanti, ritornati nel set, e vedere l’isola,anche se è stato per poche ore.
Sei stato sorpreso di sentire che Boone potrebbe tornare?
Inizialmente sì, ero sorpreso. Poi ero eccitato e grato a Damon (Lindelof),e credo sia efficace che loro abbiano molte persone che ritornino. Sarà unpunto di forza per la storia. Ed è molto strano metterenell’armadio roba che indosserei cinque anni fa.
Non c’è niente che ci puoi dire sulle tue aspettative?
E’ così riservato. Non vorrei dire qualcosa che possa mettere in pericolo inqualche modo, aspetti e forme della segretezza e della integrità di quello che loro stanno provando a omettere: il radar . Penso che Damon vogliavenire dopo di me con una machete.

Traduzione a cura di NightLordX, è vietata la riproduzione anche solo parziale della traduzione senza gli opportuni crediti a noi e a NightLordX

Una Risposta to “New York Entertaiment”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: